Passano gli anni 

11 anni gia e ancora parlo con te… Ancora ti vedo in macchina seduto accanto a me. 

Sento la tua risata, ti vedo in mezzo alla gente. 

Ci vedo girare e fare i deficenti. 

Ogni volta che ti penso, 

ti piango … 

My little brother, 

i miss you so much. 

11 anni fa e ancora parlo con te. 

Alzo lo sguardo verso il cielo e mi chiedo, „Ma tu ci vedi? Ma tu mi senti? Le senti le cose che ti racconto? Le senti le cose che ti scrivo? Senti i miei pensieri se ti chiamo per nome?“ … 

Oggi son passati più di undici anni da quel tuo ultimo messaggio „Sono arrivato fratello“ … 

E da undici anni mi chiedo, perche sei andato… 

Mi manchi cosi tanto. 

Rest in peace my little brother. 

Continuo a parlarti per il resto della mia vita. Anche se … 

Non t’avro mai piu accanto. 

Mai piu di fronte. 

Mai piu sentiro la tua risata, o il tuo grido di battaglia… 

Tutti i tuoi consigli, 

di qui non ne valeva uno. 

Scherzo ovviamente. 

Sei il nostro fratellino piccolo. 

Mi manca si, anche a prenderti in giro… 

11 anni … 

E ancora m’incazzo … 

Undici anni e ancora ti piango. 

Undici anni e ancora ti parlo, come se … 

Come se m’ascolti … 

Come se ci sei, in qualche parte del mondo … 
Vincenzo Dei Leoni 

Advertisements