Bravo bravo no non si può

Vietato, questo lo so … Tu mi dici no, e io lo farro …

Non è carino che ce scritto qui …

Questo vi spaventa …

Questo pezzo non è scritto per te, che sei delicato …

No questo no,assolutamente non leggerlo …

Se sei delicato vai vai e scappa …

Vai dalla mama, prima che ci va un altro … 

Vietato a chi è minorenne, questo lo spero … 

Ma devo sfogare, sfogare un po …

La volgarità, qui la invento … 

Bravo bravo no non si può … 

Sono uno strano, questo lo so …

Arrivo piano piano e nella testa entrerò … Scrivo il disastro, solo perché … Non ho da fare un cazzo e scrivo qui … Scrittura è libertà … Vai e fottiti … Posso scrivere quel che voglio io … Che mi scopo tua moglie, tua madre e la zia … La tua ragazza, è mia … Tuo figlio, è tuo??? … Sei tanto sicuro … È più furbo lui … Mentre tu ti chiedi già da tempo, il bacio di tua moglie … Questo sapore, questo sapore … Che sapore è? … Assaggia sto cazzo, è stata da me … Dopo che me la succhiato, te la mando a darti un bacio … Son quello che se la scopa mentre con te ha un mese di mestruazione e sempre mal di testa … E tu sei felice, felice un cazzo … Mi faccio una riga e ti tolgo il cane, il gatto e il pesce … Ti sputo nel tuo piatto e poi ci piscio mentre lei mi mantiene il cazzo e poi me lo succhia per darti un bacio … Tu ti credi furbo, e non sai quanto … Tutti i tuoi amici, tutti gli sparo … La pistola nei miei jeans, ma che cazzo vuoi tu … Una pallottola per te, no, a te ti strozzo … Mentre tu mi pregerai, dai dammi quel colpo … L’ultima scena che vedrai, mentre scopo tua madre … Me la chiesto lei … No non son così cattivo … Ma bravo non si può, no, assolutamente … Cattivo giusto un po, se mi rompi il cazzo … Non uscire quando è notte, io ti aspetto … Bravo, bravo, bravo, si, un cazzo … Scrittura creativa, si con il cazzo … A chi ha letto questo, ti ho avvisato … Commenta quel che vuoi, io me ne sbatto … Scrittura è libertà quindi leggi e zitto … Tutto che è scritto è scrittura … Non mi rompete il cazzo … Io lo scrivo qua e me ne sbatto … Scrittura è libertà … Non solo amore, romanticismo e parole dolci … La vita si sa già, non comandi un cazzo … Dio mi perdonerà … E poi lo sparo … Scrittura è libertà … Non hai capito un cazzo … Scrittura è libertà … E lo ripeto ancora … Scrittura è libertà … Quindi io me ne sbatto … Vivo in libertà e non me ne frega un cazzo … Scrittura è libertà … Il mio nome? Qua sotto … 

È la fine già? No questo è l’inizio … 

Pezzo dopo pezzo, io prendo tutto … 

Questo è solo l’inizio … Bravo bravo si si sto cazzo … Leggi me e perdi te, io ti avviso … Scrittura è libertà, dico solo questo … Se vedi un ponte salta che è meglio … La morte è libertà, quella reale … Ma fin che mi trovo qua scrivo, e basta … Scrittura e libertà … Si, per adesso … 
Vincenzo Dei Leoni  

Advertisements

Kommentar verfassen

Trage deine Daten unten ein oder klicke ein Icon um dich einzuloggen:

WordPress.com-Logo

Du kommentierst mit Deinem WordPress.com-Konto. Abmelden / Ändern )

Twitter-Bild

Du kommentierst mit Deinem Twitter-Konto. Abmelden / Ändern )

Facebook-Foto

Du kommentierst mit Deinem Facebook-Konto. Abmelden / Ändern )

Google+ Foto

Du kommentierst mit Deinem Google+-Konto. Abmelden / Ändern )

Verbinde mit %s